Warning: Undefined array key "options" in /home/customer/www/artisti.liquidarte.it/public_html/wp-content/plugins/elementor-pro/modules/theme-builder/widgets/site-logo.php on line 192
CAPTCHA (Non sono Robot) - Alberto Magnolfi

CAPTCHA (Non sono Robot)

Captcha 2

In un mondo in cui gli algoritmi possono determinare o impedire i nostri successi professionali, pubblici, privati e amorosi, può anche capitare che un computer possa chiederci la prova che NOI non siamo dei Robot.
Chiunque, navigando in Internet, prima o poi si è imbattuto nell’assurda domanda “Sei un Robot?”
Si tratta del Test CAPTCHA, un sistema studiato per stabilire se l’utente di un servizio web sia un essere umano e non un computer o, più precisamente, un Bot. La sigla CAPTCHA è un acronimo inglese, indica un test completamente automatizzato che, paradossalmente, non richiede di norma interventi umani.
Parafrasando questi presupposti ho realizzato una serie di piccoli Robot partendo da vecchi componenti meccanici a carica. I miei artefatti analogici da indossare, simili ad automi semoventi, sono impreziositi dai materiali contenuti nella cassa di longevi ma ormai esausti orologi.
Ho scelto di presentare questa collezione nello scorcio di stagione che prelude la primavera. Il ritorno della bella stagione rappresenta sempre un’opportunità di rinascita, ci offre la possibilità di celebrare il futuro riportando indietro le lancette dell’orologio; le giornate ricominciano pian piano ad allungarsi, dando più valore al tempo.
Quello che ho voluto rappresentare è un tempo ritrovato, concreto, scandito e misurato attraverso i preziosi meccanismi di vecchi orologi trasformati in automi analogici (CAPTCHA), farfalle d’acciaio (BETTERFLY) e pesci meccanici (ICHTHYS). Quest’ultimo è un altro acronimo, un termine antico costituito dalle iniziali usate come simbolo di identità dai primi cristiani, traslitterazione in caratteri latini della parola “Pesce” in greco antico. Il pesce torna così ad essere un simbolo di unicità universale, un’identità da indossare e nella quale rispecchiarsi.
CAPTCHA E ICHTHYS sono due acronimi molto distanti tra loro nel tempo, che ne definiscono perfettamente la ciclicità. Un tempo distopico, sospeso tra il fantastico, il probabile e l’assurdo, già fossilizzato nei reperti di un passato prossimo venturo.

 

 

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp